Milano Finanza

Martedì 23 Aprile 2019 - Ore 11:00




Covered Warrant & Certificates


Scambi per tipologiaScambi per sottostante

La giornata sul SeDeX

Société Générale aggiorna la gamma dei Leva Fissa

Société générale ha aggiornato la sua gamma di Benchmark a Leva Fissa, quotando sull’Mtf SeDeX di Borsa italiana 13 nuovi certificati sui sette indici azionari. Nel dettaglio, l’offerta comprende una coppia di Leva 7 Long e 7 Short su Cac40, Dow Jones, EuroStoxx Banks, Nikkei225 e Hang Seng China Enterprises, una coppia di Leva 5 Long e Short sul Dax e un Leva 7 Long sul Ftse Mib Banks. I certificati su Cac40 e Dax hanno una scadenza fissata dicembre 2024, mentre gli altri sono di fatto Open End. Si ricorda che...

16/04/2019 12:45
Occhio ai Titoli
Accedi e scarica i prospetti informativi


Trading Laterale @SG Corridor

Mattinata di parziale correzione per Generali, che rimane comunque all’interno di una solida tendenza rialzista di breve termine: per il momento non ci sono quindi ancora elementi concreti che facciano pensare a un’imminente fase correttiva. In tema di Corridor, un’opportunità a rischio ridotto e rendimento minimo può essere rintracciata nello strumento con scadenza 21 giugno e barriere a 12,60 e 18,10 euro: questo prodotto sconta oggi una probabilità di successo superiore al 95% e ammette un possibile guadagno di poco inferiore al 4%. Non sempre la logica operativa dei Corridor deve essere altamente speculativa: in determinati contesti si possono anche utilizzare per cercare una remunerazione minima a rischio controllato, tenendo comunque presente che anche in questa veste ci sono sempre delle insidie.

AVVERTENZA. La presente rubrica è redatta in completa autonomia da MFIU-Milanofinanza Intelligence Unit ed è finalizzata a offrire spunti meramente informativi e di carattere operativo inerenti all'impiego di strumenti che comportano l'utilizzo della leva finanziaria. La presente rubrica non costituisce una sollecitazione al pubblico risparmio, nè una raccomandazione e, pertanto, qualsiasi decisione di investimento e il relativo rischio rimangono a carico dell'investitore. Societe Generale non si assume alcuna responsabilità per l'eventuale utilizzo che il lettore potrà fare dei contenuti della rubrica.

Target Market:
il prodotto è rivolto a investitori che:
- hanno conoscenze specifiche o esperienze di investimento in prodotti simili e nei mercati finanziari, e la capacità di comprendere il prodotto nonché i rischi e i benefici ad esso associati
- cercano un prodotto che offra una crescita del capitale e hanno un orizzonte di investimento uguale al periodo di detenzione raccomandato indicato nel Documento contente le informazioni chiave (KID) predisposto dall’Ideatore e disponibile sul sito >http://kid.sgmarkets.com
- sono in grado di sostenere la perdita totale dell’investimento e accettano il rischio che l’Emittente e/o il Garante possano non essere in grado di rimborsare il capitale ed eventuali premi (se dovuti)
- Sono disposti ad accettare un certo livello di rischio per ottenere potenziali rendimenti che sono consistenti con l’indicatore sintetico di rischio riportato nel Documento contente le informazioni chiave (KID)

Milano Finanza Intelligence Unit

Certificati SG Corridor

Generali

Corridor Generali 12,60 - 18,10

ISINLU1840375130SottostanteGenerali
Prezzo Bid9,53 €Barriera Inferiore12,60
Prezzo Ask9,63 €Barriera Superiore18,10
Rimborso*10,00 €Scadenza21/06/2019


Prezzi aggiornati al 23/04/2019 11:00:51
*Il rimborso a scadenza è pari a zero nel caso in cui le quotazioni dell’attività sottostante raggiungano una barriera entro la data di scadenza.

»Scopri tutti i Corridor con i loro sottostanti«


CORRIDOR EDUCATIONAL



AVVERTENZA. La presente rubrica è redatta in completa autonomia da MFIU-Milanofinanza Intelligence Unit ed è finalizzata a offrire spunti meramente informativi e di carattere operativo inerenti all'impiego di strumenti che comportano l'utilizzo della leva finanziaria. La presente rubrica non costituisce una sollecitazione al pubblico risparmio, nè una raccomandazione e, pertanto, qualsiasi decisione di investimento e il relativo rischio rimangono a carico dell'investitore. Societe Generale non si assume alcuna responsabilità per l'eventuale utilizzo che il lettore potrà fare dei contenuti della rubrica.



Le nuove emissioni

Nuovi Cash Collect su titoli per SocGen

Société Générale ha quotato sull’Mtf SeDeX di Borsa italiana otto nuovi Cash Collect certificates su altrettanti titoli...

11/04/2019 13:45

Nuovi Cash Collect per Bnp Paribas

Bnp Paribas ha annunciato il lancio di una nuova serie di Cash Collect Doppia Barriera su singole azioni, con premio...

09/04/2019 14:30



Société Générale aggiorna la gamma dei Leva Fissa

Société générale ha aggiornato la sua gamma di Benchmark a Leva Fissa, quotando sull’Mtf SeDeX di Borsa italiana 13 nuovi...

16/04/2019 12:45

Mini future su cambi e commodity per Bnp

Bnp Paribas ha quotato stamattina sull’Mtf SeDeX di Borsa italiana 12 nuovi Mini future certificates su cambi e commodity:...

28/03/2019 13:15



Maxi emissione di cw su titoli per Unicredit

Unicredit bank ha quotato venerdì sull’Mtf SeDeX di Borsa italiana ben 682 nuovi covered warrant su azioni italiane di...

01/04/2019 12:00

Oltre 100 nuovi cw per Banca Imi

Banca Imi ha quotato ieri sull’Mtf SeDeX di Borsa italiana ben 117 nuovi covered warrant su indici e titoli azionari: nel...

13/02/2019 11:00

Certificati d'investimento

grafico

Certificati con leva

grafico

Covered warrant

grafico


Approfondimenti


Nuova cinquina per Banca Imi

L’operatore sta collocando cinque nuovi certificati senza opzioni di esercizio anticipato

L’offerta comprende due Equity Protection su Ftse Mib ed EuroStoxx50, due Bonus su Axa e Repsol e un Digital Conditional Capital Protected sul peggiore tra i due indici Ftse Mib ed EuroStoxx50

CW del 18/04/2019, pag. 20


Nuovi Cash Collect da SocGen

L’operatore francese ha quotato otto certificati con premi trimestrali condizionati

Sono strumenti a capitale condizionatamente protetto che garantiscono il rimborso del capitale anche in caso di forte perdita, non superiore al 40%. I premi periodici godranno inoltre dell’effetto memoria

CW del 11/04/2019, pag. 19


Cash Collect a Doppia Barriera

L’operatore francese ha quotato nove Cash Collect con due diverse soglie di controllo

La scadenza è di tre anni, ma sono previste ben 10 finestre trimestrali di possibile esercizio anticipato I premi periodici saranno corrisposti anche nel caso di un ribasso del sottostante non superiore al 20%

CW del 04/04/2019, pag. 21 - Voto


SG alza la leva fissa sulle azioni

L’operatore ha quotato 54 certificati su singoli titoli con effetto moltiplicativo pari a 5

Per piazza Affari si tratta della prima emissione su questa classe di sottostanti in cui la leva raggiunge un valore così elevato. La nuova gamma comprende 12 titoli italiani, otto europei e sette statunitensi

CW del 28/03/2019, pag. 29 - Voto


Nuove proposte da Banca Imi

L’operatore sta collocando ben nove certificati e ha quotato sul SeDeX otto Cash Collect

Tra le proposte anche uno strumento a capitale garantito legato alla corona norvegese, che potrà pagare una serie di premi annuali a patto che la moneta scandinava non si svaluti rispetto all’euro

CW del 21/03/2019, pag. 22


Unicredit aggiorna la gamma

L’operatore ha quotato una tranche di Top Bonus doppia barriera e una di Reverse Bonus

La presenza di una doppia soglia di knock-out definisce due opportunità di rendimento a scadenza, sempre vincolate all’andamento del sottostante, ma che garantiscono due diversi scenari positivi

CW del 14/03/2019, pag. 22


Nuovi MaxiCedola per Exane

L’operatore ha quotato martedì cinque certificati con opzione di rimborso anticipato

Prospettano il pagamento di un premio iniziale vincolato all’andamento dell’indice EuroStoxx50 e di una serie di cedole mensili legate al comportamento di tre azioni appartenenti allo stesso settore

CW del 07/03/2019, pag. 17


Due Equity Protection per Akros

L’operatore ha collocato due certificati con protezione integrale del capitale iniziale

Prospettano il pagamento di cinque premi annuali, che saranno però pagati solo negli esercizi in cui l’EuroStoxx Insurance e l’EuroStoxx Select Dividend 30 faranno segnare una performance positiva

CW del 28/02/2019, pag. 21