Milano Finanza

Martedì 23 Aprile 2019 - Ore 11:02



AZIMUT

ISIN: IT0003261697


17,18
Var%
1,0588

Volume
1.240.535

23/04/19 10.47.33  | Ask:  17,185  x 823 | Bid:  17,18 x 500 
MF Risk
20,1274
rating
MF Rating
B-
rating



Pz. medio sem. 11,6378 
Min 52 Sett. 9,312 
Max 52 sett. 17,975 
Var%iniz.anno. 78,3092 
Volatilita' % 30,9336 
Capitalizzazione 2.435,3264 
P/E 21,2 
Dividendo 1,5 
Data Divid.20/05/19 
Div. Yield 8,8235 

Fonte dati: Borsa Italiana spa dati in tempo ritardato 15'



Periodo del grafico: Intraday | Storico

Le ultime notizie



Il Ftse Mib consolida sopra 21.900 punti con Azimut e Unicredit

I mercati europei sono in leggero rialzo, in un mercato prefestivo dai volumi sottili, con il montare dell'ottimismo sul fronte di un prossimo accordo Usa/Cina sul commercio globale. Occhio all'indice Zew sulla fiducia nell'economia tedesca ad aprile: le attese sono per una lettura di 0,8 dopo il -3,6 di marzo. Euro poco mosso sul dollaro. In evidenza Tenaris, Azimut su cui punta Kepler e Unicredit che ha accettato di pagare 1,3 mld di dollari alle autorità Usa | Borse Ue, atteso avvio poco sopra la parità. Focus sull'ipo Nexi e Unicredit

16/04/2019 09:00


Azimut piace agli analisti grazie alle nuove commissioni

Il titolo Azimut ha messo a segno un +65% da inizio anno. La ragione del rally? La revisione del sistema commissionale è considerata un punto di svolta per il gruppo da parte di Kepler Cheuvreux, che ha alzato il target price da 16 a 18 euro. Piace anche l'idea che resti indipendente

04/04/2019 14:30


Azimut, all'ex ad Albarelli stipendio di 1,945 milioni

Lo scorso anno il manager, che si è dimesso il 18 dicembre scorso, ha percepito un'indennità di fine carica per 2,5 milioni di euro. Per il money manager è stato previsto un impegno di non concorrenza di cinque anni. Nessun compenso per il presidente Giuliani che però ha 1,341 milioni di azioni

04/04/2019 13:06


Mediobanca: long su Banca Generali, short su Azimut

Gli analisti rivedono il portafoglio long/short: non si aspettano un grande risultato da Ubs e scommettono su un cambio al vertice in Julius Baer. Al Nord i broker preferiscono la norvegese Dnb grazie all'aumento dei tassi e la finlandese Sampo, sperando che ceda parte di Nordea

02/04/2019 10:02